Stefano Bertani Personal Casa Blog

La piattaforma SBDI-Panel CMS versione 5_

SBDI-Panel CMS, giunto alla versione 5 e in fase di test, è una piattaforma software CMS (Content Management System o Sistema di gestione dei contenuti) che permette di aggiornare in modo semplice e intuitivo i contenuti di un sito web.

Permette l'aggiornamento di testi, immagini, documenti, schede prodotti, schede clienti ed eventi utilizzando un'intuitiva interfaccia utente in italiano con menu altamente descrittivi. A differenza dei più diffusi CMS in circolazione, questa piattaforma integra le sole funzionalità  previste dal sito web oggetto di manutenzione dei contenuti, in modo da rendere la fase di aggiornamento la più semplice, rapida e diretta possibile. 

Ma non solo. Il modulo CRM permette una semplice gestione dei clienti e dei fornitori mentre il modulo Framework permette di creare il sito web collegato in pochi semplici passaggi o di utilizzare la piattaforma con un sito web compatibile già esistente.

L'idea di questo progetto auto finanziato è realizzare una piattaforma estremamente semplificata per permettere a chiunque, senza specifiche competenze tecniche, di operare facilmente sia sul web sia nella gestione quotidiana di specifiche attività  operative.

La piattaforma è pensata per gestire un sito d'informazione o un blog, la gestione completa di un'associazione con esclusione della sola parte amministrativa, per promuovere i propri prodotti e servizi oppure gestire un evento, dalla semplice raccolta delle adesioni alla produzione automatica dei voucher, comprese le prenotazioni dei servizi aggiuntivi.  

SBDI-Panel CMS può essere installato in modo rapido e sicuro e può funzionare con la maggior parte dei siti web già esistenti: per verificare la compatibilità con il proprio provider web e il proprio sito internet se presente, è sufficiente una brevissima analisi tecnica. Per il suo funzionamento è invece richiesta l'attivazione di specifiche funzionalità avanzate, comunque standard, da parte del provider fornitore dei servizi Internet dell'utente.

La piattaforma viene distribuita con licenza GNU Affero General Public License (Free software).

Pubblicato in prima revisione il 18-01-2017
Tutti i diritti sono riservati.